Richieste di accesso agli atti anno 2015 a valere sul FUS, ai sensi del D.M. 1 luglio 2014, n.71 (2)

Con riferimento alle richieste di accesso agli atti da parte dei soggetti richiedenti contributo per l’anno 2015 a valere sul FUS, ai sensi del D.M. 1 luglio 2014, n.71, si comunica che dalla data odierna le richieste dovranno essere inviate ai seguenti indirizzi di posta elettronica certificata, specificandone l’oggetto:

Servizio I Teatro, Danza, Circhi e spettacolo viaggiante
dirigente: Dott.ssa Donatella Ferrante
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizio II Musica
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
dirigente: Dott. Antonio Parente

Con riferimento alle richieste di accesso agli atti da parte dei soggetti richiedenti contributo per l’anno 2015 a valere sul FUS, ai sensi del D.M. 1 luglio 2014, n.71, si comunica che dalla data odierna le richieste dovranno essere inviate ai seguenti indirizzi di posta elettronica certificata, specificandone l’oggetto:

Servizio I Teatro, Danza, Circhi e spettacolo viaggiante
dirigente: Dott.ssa Donatella Ferrante
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizio II Musica
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
dirigente: Dott. Antonio Parente


Inoltre, in relazione alle richieste di accesso agli atti pervenute, questa Amministrazione sta provvedendo ad inviare a ciascun soggetto richiedente contributo per l’anno 2015 e sottoposto all’esame della Commissione Consultiva competente, una richiesta di comunicazione di assenso ovvero dissenso motivato relativamente alla trasmissione degli atti e dei dati contenuti nella propria domanda, in conformità alle previsioni di cui all’art. 22, comma 1, lett. c) della legge 241/1990 e all’art. 3 D.P.R. 12 aprile 2006, n. 184 “Regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi”.

Si comunica che il termine entro cui esprimere il proprio assenso o dissenso motivato in merito all’ostensione dei dati è di 10 (dieci) giorni dalla ricezione della comunicazione, e che le motivazioni dell’eventuale dissenso saranno valutate da questa Direzione. In caso di mancato riscontro l’Amministrazione procederà a sua discrezione.

Quindi, ai soggetti richiedenti accesso agli atti con riferimento a dati di controinteressati verrà fornito un accesso specifico sul portale FUSONLINE per un periodo di tempo limitato pari a 30 giorni.

 

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584