Progetto PanoramaSpettacolo

Settimana dell’Amministrazione Aperta 2019

Il progetto PanoramaSpettacolo è ideato dalla Direzione Generale Spettacolo e dalla Direzione Generale Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con l’intento di fornire strumenti di conoscenza sull’offerta e sulla domanda di spettacolo in Italia.

Realizzato dall’Osservatorio dello Spettacolo, il progetto, nato nel 2013 con un numero “zero” dal titolo PanoramaSpettacolo. Studio pilota, si è sviluppato negli anni con la produzione di diverse pubblicazioni, che per la prima volta, in occasione dell’edizione 2019 della Settimana dell’Amministrazione Aperta, vengono presentate nel loro insieme sul sito della Direzione Generale Spettacolo, offrendo così una visione organica dei temi annualmente individuati come oggetto di ricerca.

Il progetto PanoramaSpettacolo trae origine da un Protocollo d’Intesa stipulato tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), in virtù del quale l’Osservatorio dello Spettacolo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali dispone di dati georeferenziati relativi all’attività di spettacolo in Italia.

La georeferenziazione arricchisce la base informativa, e gli strumenti informatici GIS (Geographical Information Systems) consentono oggi nuove modalità di rappresentazione e di analisi dei dati riferiti al territorio.

Nei documenti prodotti nell’ambito del progetto PanoramaSpettacolo sono proposte analisi territoriali dell’offerta e della domanda di spettacolo, realizzate utilizzando uno strumento di indagine di tipo GIS e strumenti propri della metodologia statistica.

Ogni pubblicazione si articola in due sezioni.

Nella prima sezione, attraverso la costruzione di rappresentazioni cartografiche, sono individuate le caratteristiche della distribuzione territoriale dell’offerta e della domanda di spettacolo. Le rappresentazioni cartografiche offrono una visione chiara e immediata dei fenomeni di interesse, rendendo i dati accessibili anche ai lettori non professionisti, e forniscono informazioni sull’ordine di grandezza del numero di spettacoli proposti e sul grado di partecipazione del pubblico nei diversi contesti territoriali.

Nella seconda sezione, la distribuzione territoriale dell’offerta è valutata mediante la costruzione di un indice sintetico, l’indice di copertura territoriale dell’offerta di spettacolo, e il territorio nazionale è suddiviso in aree omogenee sotto il profilo dell’offerta e della domanda di spettacolo.

I documenti di ricerca prodotti nell’ambito del progetto PanoramaSpettacolo sono strumenti conoscitivi utili ai fini della corretta programmazione e valutazione delle politiche e degli interventi a beneficio del settore culturale.

Il progetto PanoramaSpettacolo è presente, come Studio Progettuale, nel Programma Statistico Nazionale per il triennio 2017-2019 predisposto dall’ISTAT.

 
Qui di seguito è possibile leggere e scaricare le pubblicazioni realizzate:

PanoramaSpettacolo. Studio pilota (anno 2013)
PanoramaSpettacolo. Una analisi della distribuzione territoriale dell’offerta di spettacolo dal vivo e di spettacolo cinematografico (anno 2014)
PanoramaSpettacolo. Lo spettacolo teatrale di prosa: una analisi territoriale (anno 2016)
PanoramaSpettacolo. Lo spettacolo cinematografico: una analisi territoriale (anno 2017)
PanoramaSpettacolo. Lo spettacolo concertistico: una analisi territoriale (anno 2018)

 

Info

Fabio Ferrazza

tel.: 06.6723.3297

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MiBAC DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584