Consulta e Commissioni

Organi consultivi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in seno a questa Direzione, sono la Consulta per lo Spettacolo e le Commissioni Consultive per lo Spettacolo dal Vivo.
lL D.P.R. 14 maggio 2007 n. 89, all'art.1 istituisce la Consulta per lo Spettacolo e all'art. 2, conferma le quattro Commissioni Consultive competenti per ciascun settore dello Spettacolo dal vivo.
La Consulta per lo spettacolo svolge funzioni di consulenza e verifica in ordine alla elaborazione ed attuazione delle politiche di settore ed in particolare con riferimento alla predisposizione di indirizzi e di criteri generali relativi alla destinazione delle risorse statali per il sostegno alle attività dello spettacolo.
Le Commissioni consultive per lo spettacolo dal vivo (per la musica, per il teatro, per la danza, e per i circhi e lo spettacolo viaggiante) hanno funzione consultiva in ordine alla valutazione degli aspetti qualitativi dei progetti e delle iniziative afferenti alle richieste di contributo nei settori di rispettiva competenza. La commissione consultiva per la musica ha funzioni consultive altresì in ordine alla valutazione degli aspetti qualitativi dei programmi di attività delle fondazioni lirico-sinfoniche.

Come lavora la Consulta per lo Spettacolo
Come lavorano le Commissioni Consultive per lo Spettacolo dal Vivo

Documenti correlati
icon DM 10 febbraio 2014
Rideterminazione del numero dei componenti degli organi collegiali
operanti presso la Direzioen Generale per il Cinema e la Direzione Generale per lo spettacolo dai vivo
ai sensi dell'articolo 13 del DL 8 agosto 2013 n. 91 convertito con modificazioni dalla L 7 ottobre 2013 n. 112.
icon DM 29 ottobre 2007
Disposizioni per la costituzione ed il funzionamento
della Consulta per lo Spettacolo e delle Commissioni Consultive per lo Spettacolo dal Vivo
icon DPR 14 maggio 2007 n.89
Regolamento per il riordino degli organismi operanti presso il Ministero per i beni e le attività culturali,
a norma dell'articolo 29 del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223,
convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248

INTEGRAZIONE D.M. DEL 2 DICEMBRE 2016 CON NOMINA COMPONENTE DELLA CONSULTA PER LO SPETTACOLO SEZIONE DANZA

La Consulta per lo Spettacolo istituita ai sensi dell’art.1 del D.P.R. 14 maggio 2007, n. 89 e costituita secondo le disposizioni del D.M. 29 ottobre 2007, resta in carica due anni.
D.M. 17 gennaio 2017 Nomina componente Sezione Danza Consulta per lo Spettacolo

Composizione Consulta per lo spettacolo

NOMINA DEI COMPONENTI DELLA CONSULTA PER LO SPETTACOLO biennio 2017-2018

La Consulta per lo Spettacolo istituita ai sensi dell’art.1 del D.P.R. 14 maggio 2007, n. 89 e costituita secondo le disposizioni del D.M. 29 ottobre 2007, resta in carica due anni. Il decreto di nomina dei componenti della Consulta per lo spettacolo che ricopriranno la carica nel biennio 2017-2018

Leggi tutto...

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 fax +39.06.67233287
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584