EtInforma

Categorie

Magazine ( 18 File )

ETINFORMA MAGAZINE
Un mensile teatrale pensato per sondare alcuni temi specifici, senza però rinunciare alle questioni d'attualità. In spazi di volta in volta diversi – interviste, monografie, recensioni, flash - hanno trovato accoglienza le voci più disparate, dai Premi Nobel per la Letteratura ai pupari del Sud, dai giovani artisti emergenti agli artigiani del teatro, senza mai dimenticare la voce del pubblico. Per tre stagioni, dal '95 al '98, il magazine è diventato luogo di discussione, informazione e dibattito; punto di riferimento non solo per gli operatori di settore ma anche per spettatori e amanti del teatro. Dal 1998, il magazine comincia a rivolgersi ad un pubblico più specializzato e da periodico mensile si trasforma in un “format” di veri e propri speciali, con accurati approfondimenti e ricchi reportage fotografici.
Inoltre, per le edizioni 1997, 1998, 1999, 2000 e 2001 del Festival d'Autunno – Percorsi Internazionali, vengono realizzati volumi illustrativi di presentazione e a consuntivo, che contengono interviste, riflessioni, spazi critici, introduzioni alle poetiche degli artisti presenti. Tre numeri speciali, riassuntivi del dialogo e del confronto artistico tra Italia e Francia, vengono dedicati anche alle edizioni Italiane delle Giornate Professionali Italo Francesi e della Danza (Spoleto 1997, Palermo 1999, Pontedera 2001).
Infine, concepiti come veri e propri “libri di teatro” illustrati, vengono pubblicati i Porti del Mediterraneo, che riassume le quattro edizioni del Progetto omonimo; La Scena Meridiana, dedicato al progetto-pilota di promozione teatrale nelle cosiddette “Aree disagiate” del Sud d'Italia, e Italia e Albania, sulla rotta del teatro, dedicato alla prima edizione del progetto "Italia-Albania", finalizzato alla formazione artistica ed alla promozione del teatro italiano oltre Adriatico.

La Critica ( 18 File )

ETINFORMA LA CRITICA
La linea editoriale Etinforma, dal febbraio 2001 al maggio 2002, ha messo a disposizione del pubblico un ulteriore strumento: 18 numeri per un esperimento durato 2 stagioni, un quindicinale totalmente dedicato alla critica teatrale romana, punto di convergenza delle opinioni sul teatro, per una panoramica ineguagliata sui piccoli e sui grandi palcoscenici della Capitale. Un veicolo che si è ispirato a due criteri: totale autonomia delle scelte critiche e trasparenza integrale. La gestione culturale del progetto e la recensione degli spettacoli è stata affidata a giovani critici individuati da un comitato direttivo esterno formato da Aggeo Savioli, Ubaldo Soddu e Claudio Vicentini, esponenti della critica e della docenza universitaria, che hanno curato anche la scelta degli spettacoli di volta in volta recensiti. Il foglio, arricchito dalle illustrazioni di Lorenzo Mattotti, è stato distribuito nei teatri della capitale, nelle librerie e nelle biblioteche.


Non ci sono documenti in questa categoria

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 fax +39.06.67233287
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584