MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA DI CONTRIBUTO PER ACQUISTO DI NUOVE ATTRAZIONI, IMPIANTI, MACCHINARI, ATTREZZATURE E BENI STRUMENTALI AI SENSI DELL’ART. 34 DEL D.M. 27/07/2017 E S.M.I.

L’istanza di contributo per acquisto di nuove attrazioni, impianti, macchinari, attrezzature e beni strumentali di cui all’art. 34 del D.M. 27/07/2017 e s.m.i. deve essere presentata, a decorrere dall’anno di contribuzione 2019, esclusivamente in modalità telematica con l’apposizione della firma digitale da parte del legale rappresentante della Società o del titolare della ditta individuale proponente.

 

Al fine dell’inoltro dell’istanza di contributo il soggetto sottoscrittore dovrà dotarsi obbligatoriamente:

  • di apposito kit di firma digitale del soggetto abilitato alla sottoscrizione dell’istanza di ammissione al contributo, conforme a quanto previsto dall’Agenzia per l’Italia Digitale nell’elenco pubblico dei certificatori (https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/firma-elettronica-qualificata); 
  • di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) da utilizzare per l’invio e la ricezione di tutte le comunicazioni/trasmissioni inerenti la pratica di contributo di cui al presente avviso.

Sia il kit di firma digitale che la Posta Elettronica Certificata (PEC) dovranno disporre di certificati elettronici validi.

 

Non saranno accolte le istanze elaborate in modalità difforme dalla predetta procedura telematica.

 

La procedura per la predisposizione della pratica telematica sarà attiva sin dai primi giorni del mese di aprile 2019 collegandosi al sito internet istituzionale di questa Direzione Generale http://www.spettacolodalvivo.beniculturali.it/index.php/accedi