Teatro

Servizio I / Attività  di Teatro: competenze

Per il sostegno e la promozione di enti e organismi teatrali, l'Amministrazione si occupa dell'erogazione di contributi in favore di Istituzioni a carattere nazionale, operanti nel settore teatrale e finanziate per legge: sono l'Accademia Nazionale di Arte Drammatica "Silvio D'Amico", la Biennale di Venezia - sezione prosa e l’Istituto Nazionale per il Dramma Antico (su cui esercita anche la vigilanza).
Inoltre, ai sensi del Decreto Ministeriale 12 novembre 2007 , dall’esercizio 2015, del Decreto Ministeriale 1 luglio 2014, e, dall'esercizio 2018, del Decreto Ministeriale 27 luglio 2017 , la Direzione Generale procede alla concessione ed erogazione di contributi in favore delle altre attività teatrali: le tipologie di attività a cui sono rivolti gli stanziamenti statali diretti al teatro di prosa sono la produzione, la distribuzione, l’esercizio, la promozione, le rassegne e i festival.
Il Servizio I Attività di Teatro si occupa anche dei contributi per spese di vigilanza e sicurezza nelle sale di spettacolo e delle pratiche residue relative ai contributi concessi per la ristrutturazione di sale teatrali.

Tutti i contatti dell'ufficio Attività di teatro

Per sapere di più su La Biennale di Venezia
icon Decreto Legislativo 8 gennaio 2004, n. 1
Modifiche  ed integrazioni al decreto legislativo 29 gennaio 1998, n.19, concernente 
«La  Biennale di Venezia», ai sensi dell'articolo 1 della legge 6 luglio 2002, n. 137.
icon Decreto Legislativo 29 gennaio 1998, n. 19
Trasformazione dell'ente pubblico "La Biennale di Venezia" in persona giuridica privata denominata
"Societa' di cultura La Biennale di Venezia", a norma dell'articolo 11, comma 1, lettera b),
della legge 15 marzo 1997, n. 59
Per sapere di più sull'INDA
icon Decreto Legislativo 22 gennaio 2004 n.33
Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 29 gennaio 1998, n. 20
concernenti i compiti e l'organizzazione della fondazione «Istituto nazionale per il dramma antico».
icon Decreto Legislativo 29 gennaio 1998, n. 20
Trasformazione in fondazione dell'ente pubblico "Istituto nazionale per il dramma antico"
a norma dell'articolo 11, comma 1, lettera b), della legge 15 marzo 1997, n. 59.
iconDecreto Ministeriale 27 luglio 2017
Criteri e modalità per l'erogazione, l’anticipazione e la liquidazione dei contributi allo spettacolo dal vivo, a valere sul Fondo unico per lo spettacolo, di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163.(G.U. n.242 del 16 ottobre 2017)
iconVademecum al FUS guida al DM 27 Luglio 2017

FUS 2021 - D.M. 31 DICEMBRE 2020 - ISTANZE DI CONTRIBUZIONE A VALERE SUL FONDO UNICO PER LO SPETTACOLO PER L’ANNUALITA’ 2021. ATTIVAZIONE DELLA MODULISTICA ON-LINE, TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE.

Si comunica che, per le attività di spettacolo programmate per l’anno 2021, sarà attiva, dalle ore 16.00 dell’8 Febbraio alle ore 16.00 del 25 Marzo 2021, la procedura telematica per la compilazione e l’invio delle istanze di contribuzione ministeriale di cui al D.M. 31 dicembre 2020.

Potranno presentare apposita domanda, nel rispetto di quanto disposto dal decreto ministeriale 31.12.2020, gli organismi già finanziati a valere sul Fondo unico per lo spettacolo per il triennio 2018-2020, per gli stessi ambiti e settori individuati dal D.M. 27 luglio 2017 n. 332 e ss.mm.ii., per i quali sono risultati assegnatari di contributo nelle medesime annualità.

Potranno, altresì, presentare domanda, come nuove istanze a valere sul Fus, ai sensi dell’art. 2 comma 1 del DM 31 dicembre 2020, gli organismi che non hanno ottenuto contributi in tutti e tre gli anni del triennio di contribuzione 2018-2020, nei nuovi settori di cui all’Allegato A del D.M. sopra citato.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica, con apposizione di firma digitale da parte del legale rappresentante dell’organismo richiedente e, a pena di esclusione delle stesse, unicamente sui modelli predisposti e resi disponibili sulla piattaforma telematica Fusonline all’indirizzo: https://www.dos.beniculturali.it/login.php.

Leggi tutto...

ELENCO DATI PAGAMENTI Saldo del contributo anno 2020 - Art. 13, commi 1 e 3 (Imprese di produzione teatrale) - D.M. 27 luglio 2017 e successive modificazioni e integrazioni

Si pubblica, con valore di notifica nei confronti dei soggetti interessati, l’elenco dei contributi liquidati e pagati nell’anno 2021 in favore dei sottoelencati beneficiari (Imprese di produzione teatrale) a titolo di saldo del contributo 2020 di cui all’art. 13, commi 1 e 3, del D.M. 27 luglio 2017 e successive modificazioni e integrazioni, ai sensi dell’articolo 183, comma 5, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, come modificato dall'articolo 80, comma 1, lett. b-bis), della legge 13 ottobre 2020, n. 12, per l’importo a fianco a ciascuno indicato, al netto della ritenuta d’acconto del 4%, di cui agli artt. 28 e 29 u.c., del D.P.R. n. 600/1973, nonché dell’imposta di bollo.

ELENCO DATI PAGAMENTI SALDI 2020 IMPRESE DI PRODUZIONE ART. 13, COMMI 1 e 3 – DM 27.07.2017.

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584