Ambito Teatro

CAPO II - SOSTEGNO ALLE ATTIVITA' TEATRALI
DM 27 LUGLIO 2017

Per quanto riguarda l'art. 13, comma 2 (Imprese di produzione "under 35"), ai fini del raggiungimento del minimo di 40 giornate recitative per l'ammissibilità della domanda di contributo, non possono essere previste giornate di laboratorio?
No. Le giornate di laboratorio non possono essere computate al fine del raggiungimento dei minimi.

Quale deve essere la capienza minima di posti per un Centro di produzione teatrale (art.14)?
Il numero minimo di posti per il settore di cui all'art. 14 è complessivamente pari a 300, sia nel caso di una sola sala, sia che vi siano più sale . Nel caso in cui vi siano più sale, si rammenta che almeno una di queste deve avere capienza almeno pari a 200 posti.

Per quanto riguarda i minimi di giornate recitative di produzione, può accadere che un teatro agisca in determinati periodi con più compagnie contemporaneamente. Nel caso di più compagnie che agiscano nella stessa giornata, il computo delle giornate recitative può essere moltiplicato per il numero delle compagnie?
Sì, il DM. non prevede limiti massimi rispetto al numero di compagnie/formazioni, quindi è possibile moltiplicare il numero di giornate lavorative per il numero delle compagnie operanti nell’arco della stessa giornata. L'unico vincolo è che le attività svolte dalle compagnie siano attribuibili al progetto presentato.

MiBACT DIREZIONE GENERALE PER LO SPETTACOLO DAL VIVO
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma (Italy) 
tel +39.06.67233202/3314 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
C.F. 97804160584